Accordo di programma Anci-Federsanità: strategie comuni tra le Regioni nelle politiche della salute

  • Comune:
  • Provincia:
  • Codice ISTAT:
  • Abitanti:
  • Superficie:
  • Densità:
  • Altitudine:
  • Sindaco:
  • Sito web:

Si è tenuta questa mattina, in occasione della Conferenza dei Presidenti delle Anci Regionali, l’illustrazione dell’Accordo di programma e delle linee guida di attività che i Presidenti dell’Anci, Antonio Decaro, e di Federsanità, Tiziana Frittelli, hanno siglato, ai sensi dell’art. 27.2 dello Statuto Anci e dell’art. 19 dello Statuto di Federsanità.

Una giornata storica perché con l’accordo tra le Federsanità regionali – alle quali ha partecipato anche l’Anci Abruzzo, con il Vicepresidente regionale Rocco Micucci – si riconosce il ruolo dei Comuni e dei Sindaci per fare da trait d’union tra la necessità di migliorare la qualità della vita dei cittadini e le strategie comuni tra le Regioni nelle politiche della salute.

Ridisegnare il modello di welfare community e di una nuova sanità post-covid non può non coinvolgere i territori.

Grazie all’adesione che Anci Abruzzo ha già proposto alla Regione Abruzzo nella persona dell’Assessore Verì e a Federsanità attraverso le 4 ASL abruzzesi, si apre anche da noi l’opportunità, su cui credere fortemente, per mettere sinergicamente in comune con le altre Regioni tutti i progetti di studio e ricerca.

In allegato il documento con gli Obiettivi dell’Accordo di programma Anci-Federsanità

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

COMMENTS