Bando “Città che legge”: indicazioni rivolte ai comuni che hanno ottenuto la qualifica di Città che legge per il biennio 2020-2021

  • Comune:
  • Provincia:
  • Codice ISTAT:
  • Abitanti:
  • Superficie:
  • Densità:
  • Altitudine:
  • Sindaco:
  • Sito web:

“Città che legge”: pubblicato il bando 2020/2021

logo_ccl_web-768x768Rivolto ai comuni che hanno ottenuto la qualifica di Città che legge per il biennio 2020-2021, il bando, proposta dal Centro per il libro del Mibact in collaborazione con Anci, riguarda la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura.
A disposizione un totale di 800.000 euro, da assegnare a 27 progetti “esemplari”, in grado di coinvolgere scuole, biblioteche, istituzioni e associazioni culturali creando un ecosistema favorevole alla lettura.
Il bando, che si riferisce all’anno finanziario 2020, è stato predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 8 gennaio 2021, n. 21 “Modalità di gestione del Fondo per l’attuazione del Piano nazionale d’azione per la promozione della lettura e disposizioni relative all’anno 2020 “, di cui alla Legge 13 febbraio 2020 n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura”.
Nel corso del 2021 sarà pubblicato il Bando per l’anno finanziario in corso.
Il finanziamento ammissibile ammonta:
€ 10.000,00 per i Comuni fino a 5.000 a abitanti (8 progetti da finanziare);
€ 20.000,00 per i Comuni da 5.001 a 15.000 abitanti (7 progetti da finanziare); € 30.000,00 per i Comuni da 15.001 a 50.000 abitanti (5 progetti da finanziare); € 50.000,00 per i Comuni da 50.001 a 100.000 abitanti (5 progetti da finanziare); € 90.000,00 per i Comuni sopra a 100.001 abitanti (2 progetti da finanziare).
Le principali novità rispetto alle edizioni passate sono:
– l’incentivo per i Comuni che operano in maniera aggregata. Rispetto al passato se i Comuni si presentano insieme possono sommare gli abitanti per passare alle fasce superiori (con un maggiore finanziamento a disposizione). Sono previsti anche fino a 5 punti di premio per i Comuni che stipulano collettivamente i Patti Locali per la Lettura;
– una maggiore semplificazione delle procedure amministrative;
È possibile presentare domanda di ammissione al finanziamento entro e non oltre le ore 18:00 del 18 marzo 2021.
Il bando e tutto il resto della documentazione si può scaricare cliccando qui.
L’elenco dei Comuni con la qualifica la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021 invece si può visualizzare cliccando qui.
Articolo di Vicenzo Santoro  sulla nuova legge sulla lettura, approvata circa un anno fa, si può leggere qui
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

COMMENTS