Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

  • Comune:
  • Provincia:
  • Codice ISTAT:
  • Abitanti:
  • Superficie:
  • Densità:
  • Altitudine:
  • Sindaco:
  • Sito web:

Rendiamo disponibile il link del pdf del volume curato dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza dedicato a “La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: conquiste e prospettive a 30 anni dall’adozione”. Nel 2019 si celebra il trentennale dall’adozione della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvata a New York il 20 novembre 1989 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite: la Convenzione più visionaria e universalmente accettata nella storia dei diritti umani. L’insieme dei contributi raccolti in questo volume – si legge nell’introduzione – costituisce al tempo un bilancio delle conquiste raggiunte ed una riflessione sulle prospettive future di attuazione dei diritti delle persone di minore età sanciti nella Convenzione. Dal 1989, la Convenzione ha avviato una vera e propria “rivoluzione culturale”, elevando la persona di minore età da oggetto di protezione a soggetto titolare di diritti, determinando una rottura con il passato e gettando solide basi per costruire una “nuova” identità del minorenne, nuovo soggetto di diritto, attivo, partecipe, che va ascoltato, informato e rispettato. La Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è entrata in vigore, a livello internazionale, il 2 settembre 1990. L’Italia ha dato esecuzione alla Convenzione con legge n. 176/1991: i trent’anni dall’adozione della Convenzione rappresentano dunque l’occasione, insieme, per riflettere sul cammino dei diritti, fare il punto sulla situazione della sua effettiva attuazione in Italia. L’insieme dei contributi raccolti in questo volume costituisce al tempo un bilancio delle conquiste raggiunte ed una riflessione sulle prospettive future di attuazione dei diritti delle persone di minore età sanciti nella Convenzione.
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

COMMENTS