Regione Abruzzo, Ordinanza n. 21 del 2 aprile 2020: proroga dell’efficacia delle misure urgenti comuni “zona rossa”

  • Comune:
  • Provincia:
  • Codice ISTAT:
  • Abitanti:
  • Superficie:
  • Densità:
  • Altitudine:
  • Sindaco:
  • Sito web:
  Emanata dal Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, l’Ordinanza n. 21 del 2 aprile 2020: Proroga dell’efficacia delle misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 comuni “zona rossa”.
  • L’efficacia delle misure restrittive di cui alle proprie ordinanze n. 15 del 25 marzo 2020, n. 17 del 27 marzo 2020 e n. 18 del 29 marzo 2020, è prorogata al 13 aprile 2020 per i territori comunali di Castilenti, Castiglione Messer Raimondo, Bisenti, Arsita, Montefino, Elice, Civitella Casanova, Farindola, Montebello di Bertona, Penne, Picciano e per il territorio di Villa Caldari, frazione di Ortona.
  • Gli spostamenti delle persone fisiche tra i Comuni “zona rossa” delle province di Pescara e di Teramo, motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità e assoluta urgenza o per motivi di salute, sono consentiti – ove si realizzino interamente nell’ambito dei territori di detti comuni – previa esclusiva esibizione del modello di autocertificazione predisposto dal Ministero dell’Interno.

In allegato l’Ordinanza n. 21 del 2 aprile 2020: Proroga dell’efficacia delle misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019 comuni “zona rossa”.

 
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

COMMENTS