Rigenerazione urbana, dal 7 aprile al via le domande per i contributi del DPCM sulla rigenerazione urbana, per comuni con più di 15mila abitanti.

  • Comune:
  • Provincia:
  • Codice ISTAT:
  • Abitanti:
  • Superficie:
  • Densità:
  • Altitudine:
  • Sindaco:
  • Sito web:
In ottemperanza alle previsioni del DPCM del 21.6.21 (GU del 6.3.21), il Ministero dell’Interno ha pubblicato sul proprio sito il DM 2 aprile 2021 contenete le modalità ed il modello per la presentazione delle istanze di contributo – lo schema del modello di domanda e le istruzioni – per l’accesso al finanziamento di investimenti in progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nei Comuni con più di 15mila abitanti, nei capoluoghi di Provincia e nelle Città Metropolitane. Sul sito del Ministero sono stati pubblicati anche il Comunicato con le istruzioni operative e la Circolare con i riferimenti dei funzionari ministeriali a supporto. Per presentare la domanda i Comuni dovranno utilizzare esclusivamente la nuova Piattaforma di Gestione delle Linee di Finanziamento (GLF), integrata nel sistema di Monitoraggio delle Opere Pubbliche (MOP) di cui al d.lgs. n. 229/2011, dal 7 Aprile 2021 alle ore 23.59 del 4 giugno 2021. L’istanza dovrà recare la firma digitale, del rappresentante legale e del responsabile del servizio finanziario. Su tale documentazione ANCI, Ifel, MEF e Ministero dell’Interno hanno organizzato un webinar il 9 aprile pv. ore 11.00, accessibile previa iscrizione a questo link
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

COMMENTS