Seguici su:
Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

“Bla Bla Care, Connected Aware Ready for Europe”. Meeting di quattro giorni a Pescara

L’Associazione Movimentazioni, in partenariato con il Comune di Pescara, la Regione Abruzzo, l’A.N.C.I. e l’ADSU,  ha da poco dato il via al progetto Bla bla C.A.R.E. Connected, Aware, Ready for Europe (www.blablacare.it) finanziato tramite fondi europei Erasmus + (Action KA3 – Support for Policy Reform, KA347 – Dialogue between young people and policy makers).

Scopo del progetto è quello di contribuire alla definizione delle politiche regionali attraverso la redazione di un Piano di Azione Locale che sarà il risultato di un percorso di dialogo strutturato tra giovani e decisori politici che saranno chiamati a discutere “alla pari” su svariati temi quali cultura, arte e creatività, diritto allo studio, lavoro e occupabilità, trasporti e mobilità sostenibile, reti, territorio e progetti di comunità, strumenti di partecipazione dei giovani, volontariato e cittadinanza attiva.

Bla bla C.A.R.E. è articolato in due fasi: la prima, già conclusa, che è stata caratterizzata dallo svolgimento di laboratori itineranti in vari Comuni abruzzesi e organizzati con il metodo del world café (maggiori informazioni qui https://blablacare.it/laboratori/); la seconda, concentrata su una quattro giorni finale in programma dal 22 al 25 febbraio p.v. negli spazi dell’Ex Aurum a Pescara e in cui tutte le proposte sviluppate nella prima fase saranno discusse in un contesto più ampio, raffinate e sottoposte a consultazione, anche online.

La quattro giorni finale prevede la partecipazione di giovani e ragazzi dai 16 ai 30 anni per panel tematici con esperti e laboratori di dialogo strutturato con i politici secondo il programma allegato.